+393478028918 +393930527918 info@salsadiferente.com

Orishas | Divinità Yoruba

Gli Orishas: le divinità della religione Yoruba

Qui di seguito alcuni degli Orishas più conosciuti, di cui analizzeremo alcune caratteristiche descrittive

Aggayù Solà (San Cristoforo). Divinità maschile

CaratteristicheMalattiaAnimaleDisegno
Padrone delle forze terrene e della terra secca, del deserto e dei vulcani.
Patrono dei camminanti, degli operai, degli automobilisti e degli aviatori.
Bellicoso e collerico.
Padre di Changò.
Febbre, pressione sanguigna, traumi da incidenti automobilisticiMontone, pollo cantón, colomba, gallina di Guinea
FestaGiornoNumeroColore
25 LUG
16 NOV
 16

 

Babalù Ayé (San Lazaro). Divinità maschile

CaratteristicheMalattiaAnimaleDisegno
Padrone delle malattie (vaiolo, lebbra, malattie veneree e affezioni cutanee).
Amante di Ochùn.
Vaiolo, lebbra, colera, affezioni cutanee, malattie veneree, embolia, paralisi, gastrite, cancrena, AidsMontone, colomba, gallo, gallina nera, cane
FestaGiornoNumeroColore
17 DICdomenica17VIOLETTO

Obatalà (Vergine della Mercede). Divinità androgina

CaratteristicheMalattiaAnimaleDisegno
Creatore della terra e del genere umano.
Padrone della pace e della giustizia.
Fratello di Oddúa.
Cecità, paralisi, demenzaCapra, colomba, fagianella, gallina bianca
FestaGiornoNumeroColore
24 SETdomenica8 – 18 – 28 – 38 – 48 – multipli di 8BIANCO

Changò (Santa Barbara) Divinità maschile

CaratteristicheMalattiaAnimaleDisegno
Orisha del fuoco, del lampo, del tuono e della guerra.
A lui appartengono i Tambores Batà.
Impulsivo, collerico e donnaiolo.
Figlio di Ibaibó e di Yemú, sposo di Oyà e Obba, padre degli Ibeyis.
  
FestaGiornoNumeroColore
4 DICsabato4 – 6 – 12 – 21 – 36BIANCO
ROSSO

Orula (San Francesco d’Assisi, San Giuseppe della Montagna e San Filippo). Divinità maschile

CaratteristicheMalattiaAnimaleDisegno
Padrone della divinazione.
Medico, sposo di Yemayà e di Ochùn.
PazziaCapra, gallina nera, colomba, cervo
FestaGiornoNumeroColore
4 OTTgiovedì4 – 14 – 24 – 34 – 44VERDE
GIALLO

Elegguà (Sant’Antonio da Padova). Divinità maschile

CaratteristicheMalattiaAnimaleDisegno
Uno dei 4 Guerrieri.
Dio dei viaggi, padrone degli incroci e guardiano delle porte.
Personificazione del rischio e della morte.
Figlio di Obatalà e Yemú.
La sua danza viene eseguita con il garabata, ramo curvo con il quale apre il cammino agli uomini.
Trombosi e emorragieJutia, topo, montone, cervo, pollo, gallo, colomba, tartaruga
FestaGiornoNumeroColore
3 – 13 – 29 GIUlunedì3 – 21NERO
ROSSO

Ochosi Ochosi (San Norberto e Sant’Alberto). Divinità maschile

CaratteristicheMalattiaAnimaleDisegno
Uno dei 3 Guerrieri.
Orisha della caccia e dei cacciatori.
Protettore dei carcerati e dei latitanti.
 Capra, cervo, colomba, gallina, pesci
FestaGiornoNumeroColore
29 AGO
3 NOV
martedì2 – 12 – 21 – 22 – 27 – 32 – 47VERDE
NERO
MARRONE

Oggùn (San Pietro e San Paolo). Divinità maschile

CaratteristicheMalattiaAnimaleDisegno
Uno dei 3 Guerrieri.
Dio della guerra, del ferro, della tecnologia.
Protettore dei meccanici, degli ingegneri, dei soldati, dei fisici e dei chimici.
Padrone dei metalli, delle fucine, delle montagne, delle chiavi, delle catene e dei parafulmini.
Violento, coraggioso, solitario e astuto, il suo attributo è il machete.
Fratello di Changò e Elegguà e amante di Yemayà.
Febbre, operazioni e qualsiasi incidente con perdita di sangueCapra, montone, gallo, cane, colomba
FestaGiornoNumeroColore
24 – 29 GIUmartedì3 – 7 – 13 – 21 – 23 – 33 – 43 e multipli di 3 e di 7VIOLA
VERDE
NERO

Oyà (Virgen de la candelaria, ossia Santa Teresita de Jesus edella Virgen del Carmen). Divinità femminile

CaratteristicheMalattiaAnimaleDisegno
Padrona dei venti, dei temporali, delle saette e dell’atmosfera.
Una delle spose di Changò.
Danni da scariche elettriche, malattie dovute a correnti d’ariaGallina, colomba, capra
FestaGiornoNumeroColore
2 FEBgiovedì9 – 19 – 29 – 39 – 49 – 99 e multipli di 9COLORI
ARCOBALENO

Ochùn (Virgen de la caridad del cobre, Patrona di Cuba, chiamata dai cubani “la cachita”).
Divinità femminile

CaratteristicheMalattiaAnimaleDisegno
Dea dell’amore e del piacere, della bellezza, della maternità, della ricchezza.
Padrona dei fiumi e dei torrenti, del miele, dell’oro, del bronzo e del denaro.
Protettrice delle partorienti.
Allegra, sensuale e orgogliosa, i suoi attributi sono un ventaglio, abebe, tempestato di perle gialle, uno specchio e il corallo.
Sposa di Orùla e amante di Changò e di Babalù Ayé.
Affezioni basso ventre, emorragie, fegatoPavone reale, pappagallo, gallo, gallina, tartaruga, montone
FestaGiornoNumeroColore
8 SETsabato5 – 15 – 25 – 35 – 45 e i multipli di 5 e di 8GIALLO

Yemayà (Virgen de Regla). Divinità femminile

CaratteristicheMalattiaAnimaleDisegno
Orisha del mare e della maternità, madre di tutti gli esseri umani.
Le sue danze sono dolci e soavi a rappresentare le onde del mare.
Indossa sette braccialetti d’argento e sette gonne, come i sette mari profondi e misteriosi.
Figlia di Oddúa e di Obatalà, moglie di Babalù Ayé e amante di Oggùn e Changò.
Malattie del ventre dovute all’acqua (dolce, salata, pioggia, umidità)Coniglio, serpente, anatra, gallo, scarafaggi, montone
FestaGiornoNumeroColore
7 SETvenerdì7 – 14 –
21
AZZURRO

Obba (Santa Rita da Cascia, Santa Caterina da Siena e Santa Caterina d’Alessandria). Divinità femminile

CaratteristicheMalattiaAnimaleDisegno
Padrona dei laghi e delle lagune.
Giovane e sensuale è simbolo della fedeltà coniugale.
Una delle spose di Changò, figlia di Obatalà.
Dolori alle ossa, otiti 
FestaGiornoNumeroColore
22 MAG   

Iscriviti alla nostra newsletter per rimanere sempre aggiornato

Nome e Cognome*
Email*
Copyright 2019 SalsaDiferente Società Sportiva Dilettantistica a.r.l - P.IVA 07676091007